Daniele Reputin

La scelta di una vita sana

Dovessi descrivermi direi che ho tantissime idee, tantissime passioni e sono molto testarda. Però tra queste tante idee ce n'è una che custodisco sin da quando ero bambina: aprire un'azienda agricola e darle il nomignolo con cui chiamavamo mia nonna Le Cjargnelute. Questo progetto, grazie anche ai miei figli, oggi è una realtà, e ogni giorno mi permette di capire quali sono le cose veramente importanti della vita.

Produciamo artigianalmente formaggi freschi o stagionati, usando solo latte di capra e scegliendo la qualità piuttosto che la quantità, perché vogliamo sorpendere il vostro palato e farvi ricordare i nostri sapori.

Prodotti del Caseificio

Caciotta di capra:
Fresca, Speziata e Stagionata
Stracchino di capra
Primo sale di capra
Formaggio caprino
Yogurt naturale
Spalmabile di capra

 

Salumeria

Salame di capra
Cacciatorino di capra
Pitina di capra

 

 

Ci trovate nei seguenti mercati dalle 8:30 alle 13:00

Fattoria didattica in azienda

Durante tutto l’anno, a esclusione del periodo estivo, organizziamo giornate di fattoria didattica riservate alle scuole presso la nostra azienda a Paularo e, tra maggio e giugno, presso la Malga Chias di Sot nel comune di Zuglio, dove l’azienda si trasferisce per l’alpeggio. La visita ha come fulcro la presentazione delle attività che si svolgono nel caseificio, ed è completata da un percorso nella stalla e al maneggio per vedere da vicino capre e cavalli.

 

PERCHÉ UNA FATTORIA DIDATTICA?

Per la maggior parte dei bambini, soprattutto quelli che vivono in città, il cibo è quello che si trova sugli scaffali dei supermercati. Pochi hanno la fortuna di poter accompagnare i genitori in un mercato contadino e di sperimentare la differenza tra un prodotto industriale e un prodotto artigianale. Il nostro obiettivo è di far vedere ai bambini com’è organizzato un piccolo allevamento e quali sono le attività che permettono di trasformare il latte in formaggio, ricotta e yogurt, fornendo spunti per riflettere sui legami tra tecniche produttive, qualità del prodotto, tutela dell’ambiente e della salute, importanza della biodiversità.

Date disponibili

Da metà settembre a fine aprile in sede a Paularo.
Da maggio a metà giugno in malga Chias di Sot, nel comune di Zuglio

Prezzo

€ 5 a bambino
Gratuito per insegnanti e altri adulti accompagnatori

GIORNATE DIDATTICHE IN SEDE - Informazioni pratiche:

Le attività didattiche si svolgeranno dalle 9:00 alle 12.30 e riprenderanno al pomeriggio dalle 14:00 alle 17:00. Il pranzo, al sacco, è a carico dei partecipanti che potranno consumarlo nell’area pic-nic attrezzata oppure, in caso di maltempo, all’interno dell’azienda.

 

 

Fattoria didattica estiva in malga

Il 12 giugno 2016 abbiamo aperto presso la malga Chias di Sot, nel comune di Zuglio, la fattoria didattica LE CJARGNELUTE. La struttura malghiva, recentemente ristrutturata, sarà il punto di partenza per esplorazioni e indagini nel mondo della natura. Un'avventura formativa che offre uno spazio sicuro e accogliente dove imparare all’aria aperta e vivere a stretto contatto con la natura e gli animali.

 

PERCHÉ UNA MALGA DIDATTICA?

Abbiamo scelto di aprire una fattoria didattica, o meglio una malga didattica, perché crediamo che l'unico modo per proteggere la natura e noi che vi siamo immersi, sia insegnare ai futuri uomini ad amare, rispettare e conoscere quello che li circonda. Il contesto montano in cui la malga è situata ci permette di far apprezzare la natura nella sua espressione più forte, grazie ai panorami coinvolgenti e alle numerose attività che sono state studiate. I nostri piccoli ospiti potranno sperimentare e giocare durante le attività didattiche in maniera tale da trascorrere una piacevole settimana e nel contempo imparare a conoscere la natura nelle sue più diverse forme, il tutto nella sicurezza di un accompagnamento costante e qualificato.

Date disponibili - ESTATE 2017

17 giugno - 24 giugno
24 giugno - 1 luglio
1 luglio - 8 luglio
8 luglio - 15 luglio
15 luglio - 22 luglio
22 luglio - 29 luglio
29 luglio - 5 agosto
5 agosto - 12 agosto
12 agosto - 19 agosto
19 agosto - 26 agosto
26 agosto - 2 settembre
2 settembre - 9 settembre

 

Prezzo
€ 350,00 settimanali

Sconto di € 50 a testa per la prenotazione di un gruppo completo di 10 bambini

Scarica il modulo di iscrizione
oppure
Iscriviti online

 

 

 

SETTIMANE DIDATTICHE IN MALGA CHIAS DI SOT - Informazioni pratiche:

La giornata sarà scandita da alcuni appuntamenti fissi dedicati alle attività didattiche e ai pasti, alternati a momenti liberi per lavarsi, cambiarsi, giocare, chiacchierare e divertirsi insieme. In linea di massima ci organizzeremo secondo questi orari:
7.45: sveglia
7.45-8.15: tempo libero
8.15-8.45: colazione
8.45-9.30: tempo libero
9.30-12.30: attività didattica
12.30-13.00: tempo libero
13.00-14.00: pranzo
14.00-15.00: tempo libero
15.00-18.00: attività didattica
18.00-19.30: tempo libero
19.30-20.30: cena
20.30-21.30: giochi di società
21.30: tutti a dormire
Durante le attività didattiche in malga, i ragazzi potranno:
- Accompagnare i pastori al pascolo con le capre.
- Capire come è organizzata la stalla, aiutare a pulirla e riordinarla.
- Assistere alla mungitura delle capre.
- Osservare come si produce il formaggio, la ricotta, lo yogurt.
- Aiutare a preparare il pane.
- Aiutare a preparare marmellate e sciroppi.
- Collaborare alla cura dell’orto.
- Imparare a leggere una cartina geografica e ad orientarsi.
Sono inoltre previste due giornate interamente all’aperto, in cui andremo a piedi a conoscere un allevatore di rarissime mucche autoctone, che gestisce la stalla ‘come una volta’, e a far visita a un’altra malga gestita da un allevatore di mucche pezzate rosse, dove vedremo come si fa il burro.
Durante la camminata avremo occasione di osservare e imparare a riconoscere i fiori, gli alberi e, con un po’ di fortuna, gli animali selvatici della zona. Lo svolgimento delle gite e di alcune attività all’aperto dipenderanno dalle condizioni meteo.
Al momento dell’arrivo in malga, i ragazzi dovranno avere con sé:
- Certificato medico
- Tessera sanitaria
La malga è situata a 1.200 m di quota, con escursioni termiche significative tra il giorno e la notte, e tra le giornate di bello e di cattivo tempo. Consigliamo, pertanto, di portare capi che permettano di vestirsi a strati: magliette di cotone, maglioncino di lana o pile e giacca a vento o altro capo impermeabile. Da non dimenticare:
- Cappellino o fazzoletto per il sole.
- Berretto di lana e sciarpa.
- Scarponcini o altra calzatura adatta alle passeggiate in montagna.
- Crema protettiva solare.
- Ciabatte.
I ragazzi dovranno portare da casa:
- Sacco a pelo.
- Asciugamani.
- Spazzolino da denti, dentifricio e pettine.
Il bagno sarà attrezzato con sapone, shampoo e balsamo. In caso di necessità, in malga saranno disponibili coperte e piumini.
I ragazzi dovranno portare uno zainetto da utilizzare durante le passeggiate e le uscite didattiche. Consigliati, ma non obbligatori:
- Torcia elettrica.
- Bussola.
- Borraccia.
- Binocolo.

Approfondisci le tue conoscenze

Per aiutare i ragazzi a seguire le attività didattiche e ad approfondire gli argomenti trattati, forniremo delle schede in cui vengono riassunte le informazioni apprese. Le singole schede tratteranno i seguenti temi:

1) La capra
2) L'alpeggio
3) Dal latte al formaggio
4) I cereali
5) Il pane
6) L'orto
7) Conservare i prodotti
8) Il cavallo